immagine artistica di persone che rappresentano la diversità della popolazione

Stati Generali Terzo Settore Calabria 2023: Sviluppo Sociale e Bene Comune

Stati Generali Terzo Settore Calabria 2023: Sviluppo Sociale e Bene Comune

Indice

Evento Stati Generali del Terzo Settore Calabrese

La Calabria, con le sue sfide e le sue potenzialità, si trova di fronte a un percorso di sviluppo socioeconomico cruciale. In questo contesto, noi del Forum del Terzo Settore Calabria vediamo una luce di speranza: il Terzo Settore. Con l’obiettivo di sottolinearne il ruolo fondamentale, insieme ai Centri di Servizio al Volontariato calabresi (CSVnet) e alla collaborazione della Fondazione Carical, stiamo promuovendo un evento significativo nei giorni del 29 e 30 settembre 2023: “Gli Stati Generali del Terzo Settore Calabrese: Costruire Insieme il Futuro”.

Logo degli Stati Generali Terzo Settore Calabria 2023

L’iniziativa si svolgerà presso il Centro Eventi della Fondazione Carical, immerso nel suggestivo Parco degli Enotri a Mendicino (CS). Nasce dalla nostra volontà di affrontare le sfide socioeconomiche che caratterizzano la regione, valorizzando al contempo le risorse e le soluzioni possibili. Gli Stati Generali mirano a creare un contesto di dialogo aperto e costruttivo, in cui si possano esplorare opportunità di sviluppo equo e sostenibile.

Prima giornata

Il primo giorno dell’evento sarà un’occasione per riflettere sulle sfide che la Calabria affronta in termini di diseguaglianze. Esperti di rilievo come Luca Bianchi, Direttore della Svimez, e Linda Laura Sabbadini, Direttrice del Dipartimento Istat, condivideranno le loro prospettive. Inoltre, Sabina Licursi, Professoressa associata di Sociologia Generale presso Unical, e Giorgio Righetti, Direttore Generale di Acri, forniranno importanti contributi al dibattito.

Il pomeriggio sarà dedicato all’esplorazione del tema dell’autonomia differenziata, con interventi di esperti quali Carlo Borgomeo, già presidente di Fondazione con il Sud e di Impresa Sociale Con i Bambini, Andrea Chiappetta, Ricercatore presso la cattedra di Diritto Costituzionale della Scuola S. Anna di Pisa, e Flavia Martinelli, già Professore ordinario di Politiche e strategie per la coesione territoriale presso l’Università Mediterranea di RC.

Seconda giornata

Il secondo giorno sarà caratterizzato da una tavola rotonda incentrata sul ruolo del Terzo Settore nella costruzione di comunità e processi di cambiamento nel meridione. Vanessa Pallucchi, Portavoce del Forum nazionale del Terzo Settore, Chiara Tommasini, Presidente di CSVnet, Gianni Pensabene, Presidente Fondazione Carical, Francesco Profumo, Presidente di Acri, e Stefano Consiglio, Presidente Fondazione Con il Sud, condivideranno le loro visioni e parteciperanno a un dibattito interattivo con il pubblico.

Gli Stati Generali del Terzo Settore Calabrese rappresentano un’opportunità per unire le forze e promuovere un dialogo costruttivo tra tutti gli attori coinvolti. L’obiettivo è costruire collaborazioni solide e durature, capaci di generare impatti sociali positivi e di promuovere una maggiore equità territoriale. L’iniziativa si propone anche di favorire una riflessione critica sulla coerenza delle politiche pubbliche con i principi fondamentali di uguaglianza e solidarietà.

Gli Stati Generali potrebbero rappresentare l’avvio di un processo partecipativo volto alla definizione di una legge regionale per il Terzo Settore calabrese. Questa iniziativa rappresenta un’opportunità per rafforzare il ruolo del Terzo Settore come catalizzatore di sviluppo sociale e culturale della Calabria. La partecipazione attiva e l’impegno di tutti i partecipanti saranno elementi cruciali per il successo dell’evento e per affrontare con efficacia le sfide in atto, nell’interesse collettivo della regione.

Download “Programma Stati Generali del Terzo Settore 2023”

Programma-Stati-Generali-2023.pdf – Scaricato 161 volte – 591,84 KB
Tag: Nessun tag

I commenti sono chiusi.